Atti di concessione

Civitas srl, a seguito dell’accordo di Programma sottoscritto dai 18 comuni e dalla Comunità Montana di Valle Trompia, in vigore per il periodo 2021-2023, è incaricata della gestione del Piano di Zona e dei relativi trasferimenti assegnati all’ente capofila, identificato nella Comunità Montana, che si avvale di Civitas srl per gli aspetti operativi. I rapporti tra Comunità Montana e Civitas sono definiti nel contratto di servizio sottoscritto fra le parti.
L’Assemblea dei Sindaci di Ambito, è l’organo politico, con potere deliberativo a cui compete la definizione dei criteri di assegnazione delle risorse trasferite da Stato, Regione, Provincia, Comuni, ATS, ASST, Fondazioni e Terzo Settore.
Civitas si occupa dell’istruttoria e assegnazione e liquidazione delle risorse sulla base dei criteri definiti nei bandi approvati dall’Assemblea di Ambito.

Dettaglio atti di concessione per singola annualità:

Responsabili delle istruttorie (distintamente indicati negli atti relativa a ciascuna misura/bando/avviso):

  • Dott.ssa Silvana Simoni
    • Responsabile Servizi Sociali Associati (ovvero Responsabile dei servizi nell’ambito della cronicità e non auto sufficienze e dell’area politiche antiviolenza e pari opportunità e Responsabile del servizio sociale di base) –
    • Visualizza curriculum vitae
  • Dott.ssa Roberta Bugatti
    • Responsabile dei Servizi Socio-assistenziali  (ovvero Responsabile di tutti i servizi socio assistenziali ad esclusione dei servizi già assegnati nell’ambito dell’area cronicità e non auto sufficienze, dell’area politiche antiviolenza e pari opportunità e dell’area politiche giovanili)
    • Visualizza curriculum vitae

Graduatorie

Anno 2024

Anno 2023

 Anno 2022

Anno 2021

Anno 2020

Anno 2019

Riepilogo erogazioni di sovvenzioni, contributi, sussidi e vantaggi economici

Ai sensi e per gli effetti dell’articolo 1, commi 125, 126 e 127 della legge 4 agosto 2017 n. 124 di seguito vengo esposti gli importi relativi alle sovvenzioni, ai contributi, agli incarichi retribuiti e ai vantaggi economici ricevuti dalle pubbliche amministrazioni e dagli altri soggetti indicati dalle norme stesse (comma 125) e gli importi, i criteri e le modalità relativi alle sovvenzioni, ai contributi, ai sussidi ed agli ausili finanziari erogati (comma 126).